AS Moesa 1
Incontro
14a Giornata
AS Moesa 1 10/11 2 : 2
FC Paradiso 1
20-03-2011 14:30
 Ulderico Rosa 1 9"   35" 1  FC Paradiso
 Ron Cereghetti 1 10"   70" 1  FC Paradiso
 Afif Bouziri 1 67"    
 Andrea Pizzetti 1 68"    
 Jonathan Mazzoni 1 79"    
 Christian Tavasci 1 80"    
 Stefano Peduzzi 1 80"    
 Christian Tavasci 1 87"    
 Mauro Gorza 1 90"    
 Martino Bassi 1 91"    

Formazione

A disposizione: Mavraj K., De Ritz M., Sundermann, Pizzetti A., Tavasci

 

Commento

Carissimi sostenitori dell’AS Moesa, finalmente l’avventura del campionato di 3a Lega si è rimessa in marcia dopo la pausa invernale. Dopo il vittorioso debutto in Coppa Ticino a Preonzo alla prima gara ufficiale del nuovo anno, l’AS Moesa era carica per affrontare la tosta squadra del Paradiso. La preparazione invernale ha infatti portato i nostri giocatori ad un livello fisico all’altezza della situazione; dopo la positiva fase d’andata e le varie amichevoli svolte in preparazione, anche dal punto di vista psicologico la squadra era pronta, prendendo sempre più consapevolezza delle proprie capacità e potenzialità. Nessuno nasconde infatti che l’organico di questa squadra è ottimo e che i nostri possono giocarsela con qualsiasi altra squadra del campionato. L’affiatamento, lo spirito di coesione e la complicità che regnano all’interno del gruppo, possono essere gli elementi in più che potrebbero portare l’AS Moesa ad essere la vera rivelazione del campionato.

Durante la partita del debutto in Terza Lega sei mesi fa, la nostra compagine era stata schiacciata per una buona mezz’ora dalla verve offensiva del Paradiso.  In questa partita di ritorno, tuttavia, i nostri hanno saputo tenere le redini del gioco per quasi tutto l’incontro.

Se all’andata la nostra squadra ha peccato spesso di mancanza d’agonismo nella fase iniziale dell’incontro, sembra che in questo nuovo anno sia riuscita a maturare notevolmente sotto questo aspetto e a partire subito concentrata ed efficiente. La strategia adottata durante le fasi iniziali dell’incontro ha messo subito in difficoltà gli ospiti e rispettivamente portato i nostri giocatori ad avere diverse occasioni per portarsi in vantaggio. Il bomber Cereghetti non si fa pregare quando riceve una palla da Rosa dalle retrovie, lisciata dal difensore avversario: scatto solitario imprendibile in direzione dell’estremo difensore del Paradiso che viene trafitto inesorabilmente sul primo palo. Delirio casalingo per il primo gol del ritorno. L’AS Moesa cerca di giocare palla il più possibile e in molti frangenti convince anche a livello di gioco. Gli avversari tuttavia non sono assolutamente sprovveduti e grazie soprattutto ad alcune valide individualità non regalano una passeggiata all’AS Moesa. La difesa avversaria si è trovata spesso in difficoltà a gestire le stoccate offensive della nostra compagine; tra le occasioni da riportare nel primo tempo si può ricordare quella di Storni che si è trovato a tu per tu con il portiere avversario che però in questa occasione ha saputo parare d’istinto il tiro del nostro mediano, che si era inserito magistralmente. Gli avversari non riescono a creare occasioni serie capaci di impensierire il nostro portierone, però riescono a conquistare un corner dal quale, in mischia, nasce il pareggio. Il primo tempo si chiude quindi con un pareggio che premia più l’opportunismo degli avversari piuttosto che la costanza dei nostri.

Stessa musica per il secondo tempo, che rende evidente la capacità atletica dell’AS Moesa e trova un Paradiso sempre sterile quando si tratta di macinare gioco. Il Moesa ha in seguito alcune palle gol davvero clamorose: si può ricordare quando Pfisterer si trova una palla sui piedi solo da appoggiare nella porta vuota ma preferisce controllarla e, sfortunatamente, viene recuperato da un difensore. Il Paradiso cinicamente, ad uno dei rari tiri in porta, sigla il vantaggio che penalizzerebbe oltre misura la nostra squadra. Così l’AS Moesa prova per lo meno a non uscire sconfitta da questo match comunque molto intenso e duro e si sbilancia in attacco alla ricerca del punto del pareggio. Porta quasi all’urlo d’esultanza il palo beccato da Cereghetti. Nei recuperi, su calcio d’angolo, i nostri si riversano praticamente tutti nell’area avversaria per quello che potrebbe essere l’ultima speranza. Gorza mette l’ennesima palla-al-bacio nel cuore dell’area e il ginocchio di Bassi spinge in rete la sfera regalando l’urlo liberatorio per i sostenitori e per i giocatori.

Tutto sommato il pareggio è positivo visto l’andamento finale della gara.

Prossimo evento di campionato contro il Drina in casa.. ma prima la gara di Coppa con i fratelli!

 

Forza AS Moesa

 

Pagelle

DE RITZ A.: Incolpevole sui due goal per il resto ordinaria amministrazione e si gode il sole: ABBRONZATO E MANZIVO 5

ROSA U.: Alla soglia dei 42 si mette in gioco come uno di 20 offrendo una prestazione senza sbavature: INSTANCABILE 5

BASSI M.: Aveva già preparato le scarpe convinto di giocare in attacco, ma è costretto a cambiarle dopo la comunicazione del mister che lo schiera difensore centrale. Non ne fa un dramma, anzi gioca con la giusta carica agonistica. Gli ultimi 15 minuti gioca in attacco e realizza la rete dell'insperato pareggio: TESTA DURA 5.25

PIZZETTI L.: Disputa un match diligente, fatica un po' all'inizio ma poi si riprende e difende bene. A volte è impreciso nel servire i compagni: ALTALENA 4.75

GORZA M.: Ora come ora è lui il terzino sinistro della squadra, dotato di un telecomando sul suo piede che al momento se non ha le batterie super cariche poco ci manca. Meno precipitoso del solito, cala alla distanza e fatica a marcare il suo uomo: NO CRAMPI, SÌ PARTY 5

STORNI R.: Non lo si vede tanto durante la settimana per impegni lavorativi, ma per fortuna che durante le partite che contano si unisce a noi. Dotato di una buona tecnica e di un grande tempismo nel colpo di testa malgrado la sua statura, smista palloni e si propone. Peccato per il goal sbagliato: 0 PER MILLE 5.25

PEDUZZI S.: Un altro che di tecnica ne ha da vendere ma a volte ne abusa un pochino rischiando di far partire in contropiede gli avversari, oggi un attimo più impreciso del solito. Lotta, però, come un leone contro un avversario alto il doppio e veramente molto forte: TURNO DI PAUSA 5

MAZZONI J.: Dopo le ultime belle partite del girone d'andata e una buona preparazione la fascia destra per ora è sua. Molto buono in fase d'attacco, un po' meno in quella di difesa soprattutto all'inizio. Pure lui ha sui piedi una palla goal che non riesce a sfruttare, cala alla distanza e viene sostituito: CENA DI FAMIGLIA 5

PFISTERER J.: Bella partita per il cavallo mai domo di Nadro, mette dei buonissimi centri molto pericolosi e si inserisce a meraviglia. Sulla sua nota pesa sicuramente un goal sbagliato che avrebbe portato la squadra in vantaggio: CORAGGIO 4.75

BOUZIRI A.: Gli si chiede di dare il tutto per tutto fin che ne ha. Lui risponde con dei buoni appoggi e si propone negli spazi, serve una gran palla a Pfisterer che sfrutta malamente. Viene sostituito dopo 15 minuti della ripresa perché la benzina era finita: PALLONETTO 5

CEREGHETTI R.: Prima palla goal e lui insacca, seconda e colpisce il palo. Corre a destra e a manca per farsi servire, mette il corpo per difendere il pallone e subisce falli in buone posizioni, cosa vogliamo di più: INDISPENSABILE 5.5

PIZZETTI A.: Subentra a Bouziri e gioca un quarto d'ora in attacco dove non riesce ad incidere, meglio fa quando viene spostato sulla fascia destra. Serve il pallone più velocemente del solito e grazie a lui esce il corner del pareggio finale: AUGURI (ANCHE AL GEMELLO LUCA) 4.5

TAVASCI C.: Difficile da valutare la sua prova poiché disputa l'ultimo quarto d'ora. Gestisce bene la situazione là dietro, fa a tempo anche a prendere giallo: DIVORATORE DI FILM 4.5

Indietro


Classifica assist

10 Adem Kaymak (AS Moesa 1 10/11)
7 Mauro Gorza (AS Moesa 1 10/11)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa 1 10/11)
4 Ulderico Rosa (AS Moesa 1 10/11)
4 César Ricardo De Freitas (AS Moesa 1 10/11)

Classifica sostituzione IN

18 Mattia De Ritz (AS Moesa 1 10/11)
15 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)
9 Andrea Pizzetti (AS Moesa 1 10/11)
5 Philippe Sundermann (AS Moesa 1 10/11)
4 Christian Tavasci (AS Moesa 1 10/11)

Classifica sostituzione OUT

12 Mauro Gorza (AS Moesa 1 10/11)
11 Jonathan Mazzoni (AS Moesa 1 10/11)
7 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)
7 Adem Kaymak (AS Moesa 1 10/11)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa 1 10/11)

Classifica ammonizioni

6 Jeremy Pfisterer (AS Moesa 1 10/11)
6 Ulderico Rosa (AS Moesa 1 10/11)
6 Stefano Peduzzi (AS Moesa 1 10/11)
4 Martino Bassi (AS Moesa 1 10/11)
3 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)