FC Claro 0:2 AS Moesa
Incontro
15° giornata
FC Claro 0 : 2
AS Moesa
11-04-2015 19:00
  23" 1  Stefano Lanza
  23" 1  Andrea Locatelli
  23" 1  Ron Cereghetti
  24" 1  Giacomo Rizzi
  60" 1  Giacomo Rizzi
  60" 1  Nicola Decristophoris
  64" 1  Teo Cereghetti
  65" 1  Ron Cereghetti
  83" 1  Aris Rogic
  83" 1  R. Righini

Formazione:

 

a disposizione: Consoli, Tavasci, Locatelli, Righini, Decristophoris

 

Commento:

 

Dopo un periodo di assenza dovuto a “virus” ritorniamo con i commenti alle partite.

Per la precisione ricominciamo da Claro, partita insidiosa in quanto sul terreno della compagine che meglio di tutti ha raccolto punti tra le “mura amiche”. Oltre a ciò si parla anche di una squadra particolarmente “ruvida”; di quelle difficili da battere se segnano per prime.

Finalmente il Moesa si presenta da “squadra”, ossia con almeno 5 giocatori a disposizione (tra i quali un portiere, Consoli, quindi “lusso”), con un riscaldamento effettuato con la tenuta corretta e la giusta concentrazione/intensità. Da notare anche un pregevole stop di Tavasci durante il riscaldamento (ndr. si cercano testimoni).

Fatte queste premesse il risultato non poteva essere diverso; vittoria per 0-2 gestita in maniera tutto sommato agevole. Se proprio si vuole trovare il “pelo nell’uovo” poteva essere chiusa qualche minuto prima.

Unico neo della serata l’infortunio a Lanza,  colpito nuovamente alle costole. Vedremo gli sviluppi durante la settimana.

Come detto, il Moesa vince in maniera agevole la partita, giocando da squadra ed effettuando un possesso palla ben gestito anche grazie ad un grande lavoro dei due centrali di centrocampo Peduzzi e Storni che toccano una miriade di palloni. Per contro i due laterali, Rizzi e T. Cereghetti, si compensano bene in fase offensiva/difensiva.

Lo spazio concesso a centrocampo, diventa minimo avanzando verso il portiere avversario, per questo motivo gli attaccanti trovano poche giocate degne di nota finché Cereghetti, liberato da Rogic, si infila tra le maglie avversarie e mette un invitante pallone in mezzo all’area (Lanza non ci arriva per un soffio ma Rizzi infila con sicurezza e potenza).

0-1   per i nostri fino a metà contesa. Da notare che Franchi non effettua nessuna parata, si dimostra comunque sicuro nelle uscite alte, quando chiamato in causa.

Si rientra in campo conviti di poter portare a casa la posta piena. Il ritmo cala leggermente e il Moesa gestisce bene il pallone.

Cereghetti sbaglia un gol davanti al portiere ma si rifà quasi immediatamente con un pregevole pallonetto, degno finale di una bella azione corale della squadra (assist “al bacio” di T. Cereghetti).

Si segnalano in seguito altre conclusioni verso lo specchio avversario che avrebbero potuto abbellire la forma ma non la sostanza.

Il mister, dopo quello forzato di Lanza con Locatelli (autore di alcune pregevoli giocate), effettua gli ultimi due cambi inserendo Decristophoris e Righini, i quali portano nuova linfa e sostanza alla squadra.

Si termina, per la seconda volta in stagione, con la porta inviolata. Parte importante del merito va anche al trio difensivo Lemos, Pfisterer e Jolli, i quali non hanno concesso praticamente nulla agli avversari eccetto in un’unica occasione (ndr. Pfisterer scarpe da rivedere).

Tre punti che danno sicuramente morale, specialmente perché frutto di un gran bel lavoro di squadra e non di giocate individuali.

Si attende ora il “big-match” con il Verscio. Il migliore attacco del campionato contro la migliore difesa. Vinca il migliore!

Indietro

Collegamento con...

 

CALENDARIO

CLASSIFICA

Risultato ultima partita

02-04-2016 19:00

AC Brissago

1 : 0 AS Moesa

Prossimo incontro

Statistiche

Tot. visite contenuti : 329947
 104 visitatori online