FC Gambarogno-Contone 2 2:5 AS Moesa
Incontro
2° giornata
FC Gambarogno-Contone 2 2 : 5
AS Moesa
05-09-2014 20:30
 FC Gambarogno-Contone 2 1 29"   12" 1  Aris Rogic
 FC Gambarogno-Contone 2 1 85"   13" 1  Ron Cereghetti
  2" 1  Mauro Gorza
  3" 1  Giacomo Rizzi
  33" 1  Aris Rogic
  33" 1  Christian Tavasci
  34" 1  Teo Cereghetti
  40" 1  Aris Rogic
  41" 1  Giacomo Rizzi
  58" 1  R. Storni
  59" 1  Stefano Lanza
  62" 1  Stefano Lanza
  63" 1  Alessandro D'Amario
  66" 1  Giacomo Rizzi
  67" 1  R. Righini

Formazione:

 

 

Commento:

Inizio di stagione intenso per i nostri che in sei giorni hanno dovuto giocare tre partite, una di coppa e due di campionato.

Questo tour di forza ha tuttavia dato origine ad un trittico promettente che permette alcune considerazioni: la squadra si è allenata bene nella preparazione e l’atteggiamento mostrato in campo è unisono, verso un obiettivo comune tanto ovvio quanto difficile da realizzare: la vittoria! Premesse dei primi passi quindi molto positive.

A Magadino i nostri si sono presentati in campo per la terza volta in sei giorni e pur avendo compiuto un programma fisico completo nella preparazione estiva un potenziale calo fisico era pronosticato. Consapevole però dei propri mezzi e mentalmente spavalda per i due successi in settimana l’AS Moesa si è letteralmente buttata in avanti ad aggredire gli avversari dai primi istanti di gioco.  Da subito si è palesata la forza della squadra in tutti i suoi reparti: la difesa arcigna, precisa e cinica ha spento sul nascere ogni pallone al di qua della linea di metà campo; i quattro di metà campo hanno dato man forte sia alla difesa che all’attacco e i tre davanti con giocate semplici e veloci hanno creato e concretizzato occasioni nitide. Con questo spirito i nostri si sono portati in doppio vantaggio nell’arco di quindici minuti! Primo tempo di superiorità assoluta del Moesa in ogni fazzoletto di campo e ai malcapitati padroni di casa non resta che raccogliere quattro palloni dal sacco nel primo tempo.

Il secondo tempo è stato contraddistinto da un calo di concentrazione e di allentamento fisico. Sul cinque a uno i nostri hanno dosato le forze e gestito il risultato ormai al sicuro.

I due gol subiti aiutano a non dimenticare di lavorare la fase difensiva soprattutto in vista di avversarie di altra caratura.

La forza del Moesa è la compattezza nella fase difensiva e l’aggressività che non permette spiragli agli avversari. La pericolosità in fase offensiva è inversamente proporzionale al numero di tocchi: con uno o due tocchi i nostri sono una giostra di gol!

Forza AS Moesa!

 

Pagelle:

 

MAVRAJ: avrebbe forse preferito fare serata ed invece si trova a dover giocare il venerdì sera. Sicuramente da ringraziare per la disponibilità. In entrambi i gol dà l’impressione di poter fare qualcosina in più: JOLLY

PEREIRA: al 70’ minuto inizia ad avere i principi di allucinazione. 3 partite in 5 giorni a tempo pieno si fanno sentire anche per uno che è in cantiere tutto il giorno e quindi abituato alla fatica. Dove non arriva con la freschezza, semplicemente si limita a “falciare”. Il primo giocatore che effettua 27 falli in 10 minuti senza prendere giallo: LSD

PFISTERER: sempre l’ultimo a mollare, nonostante i quasi 34 anni, sia in campo che in buvette. Chiude con precisione sia le falle difensive sia le porte dei “rifocilli” ticinesi. Vero uomo ovunque: DEUS EX MACHINA

TAVASCI: effettua 3 lanci, uno “alla Pirlo”, altri due semplicemente cambiando una lettera alla fine. Sul risultato di 1-3 chiede il cambio per poter riposare in vista dell’amichevole con il Bellinzona: AVS

PEDUZZI: è quando manca che ti accorgi della sua assenza. Tanto lavoro oscuro per il capitano mesolcinese e tanti morsi di caviglie. Il sabato si gode la giornata al castello di Schauenstein accompagnato dalla sua dolce metà (www.schauenstein.ch): ANDREAS

STORNI: lotta sgrugna e si porta a casa 3 crampi ed un assist discutibile. Lanza ha tenuto palla 32 secondi prima di calciare dribblando 2 avversari. Si premia comunque la generosità: REGISSEUR

RIZZI: quattro gol in due giorni per lo “scugnizzo” 1997. Sguscia in mezzo agli avversari come un’anguilla ed infila in vari modi. Non si deve accontentare, come non si deve accontentare della marmotta a caccia: BOMBERONE

GORZA: inizia largo a metà campo e poi, grazie a Tavasci, rientra in una posizione meno dispendiosa. Pennella il corner del primo goal: PENNELLONE

ROGIC: la cura al magnesio gli fa bene. Primo tempo ricco di spunti tra i quali il primo goal stagionale. Cala nella ripresa (purtroppo per lui è l’unica cosa che cala ultimamente, non come sulla bilancia): RIFINITORE

LANZA: 4 reti in 5 giorni sono dimostrazione di un Lanza in forma. Deve forzatamente rinviare di 2 settimane le nuove gioie personali in quanto va in vacanza. Peccato dover interrompere un così buon inizio ma si sa che sono le donne a comandare: TAPPETINO ;o)

CEREGHETTI R.: infila un bel gol e non prende giallo. Sicuramente due note positive per il bomber vallerano. Specialmente la seconda non è scontata. Sui soldi risparmiati dalle sue sanzioni si basa il budget eventuale per Ibiza 2015: LUNGIMIRANTE

CEREGHETTI T: dove lo metti sta. Centrocampo (centrale e laterale), terzino, attaccante. Se anche Kushtrim dovesse avere problemi e Joel non rientrasse con la mascherina sapremmo già a chi rivolgerci: POLIVALENTE

D’AMARIO: mezz’ora dopo la buona metà tempo di Lumino. Entra con la squadra ormai in apnea e di conseguenza non è aiutato come dovrebbe. Guardando il bicchiere mezzo pieno sono altri minuti nelle gambe. Speriamo che essere “sul mercato” non lo distolga dal calcio: LATIN-LOVER

RIGHINI: entra e sgrugna come di consuetudine. Scalda i motori in vista di partite più difficili dove poter farsi “sentire” maggiormente su avversari impegnativi: WARM-UP

Indietro

Collegamento con...

 

CALENDARIO

CLASSIFICA



Ammonizioni

4 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
4 Teo Cereghetti (AS Moesa)
4 Jeremy Pfisterer (AS Moesa)
3 Giacomo Rizzi (AS Moesa)
2 Stefano Lanza (AS Moesa)
2 Aris Rogic (AS Moesa)
2 Ron Cereghetti (AS Moesa)
1 Mauro Gorza (AS Moesa)

Classifica assist

13 Aris Rogic (AS Moesa)
9 Ron Cereghetti (AS Moesa)
8 Stefano Lanza (AS Moesa)
4 Andrea Locatelli (AS Moesa)
4 Giacomo Rizzi (AS Moesa)
3 Teo Cereghetti (AS Moesa)
3 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
2 R. Storni (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

10 Andrea Locatelli (AS Moesa)
7 R. Righini (AS Moesa)
6 Giacomo Valenti (AS Moesa)
5 Giacomo Rizzi (AS Moesa)
5 Teo Cereghetti (AS Moesa)
5 Nicola Decristophoris (AS Moesa)
4 Alessandro D'Amario (AS Moesa)
3 Andrea Jolli (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

12 Aris Rogic (AS Moesa)
6 Mauro Gorza (AS Moesa)
6 Giacomo Rizzi (AS Moesa)
5 Nicola Decristophoris (AS Moesa)
5 Andrea Jolli (AS Moesa)
5 Andrea Locatelli (AS Moesa)
4 Teo Cereghetti (AS Moesa)
4 Stefano Lanza (AS Moesa)