AS Moesa 2012/13
Incontro
9° giornata
FC Os Lusiadas 1 : 1
AS Moesa
21-10-2012 16:15
 FC Os Lusiadas 1 43"   54" 1  Mattia De Ritz
  55" 1  Ron Cereghetti
  58" 1  Carlos Grimani
  59" 1  Kevin Maggi
  83" 1  Christian Tavasci
  84" 1  Corrado Crippa

Formazione

a disposizione: Hoffmann, Righini D., Crippa, Maggi, Tavasci A., Pfisterer

 

Commento

Il Lusiadas ferma in casa il lanciato Moesa sul risultato di uno a uno.
Mesolcinesi che partono per l'ennesima volta con una formazione diversa. Un primo tempo decisamente incolore, giocato a ritmi non altissimi che ha permesso specialmente ai padroni di casa di essere molto pericolosi nei veloci contropiedi, ma poi poco incisivi sotto porta: qualche tiro da lontano e alcune punizioni innocue con De Ritz comunque sempre attento.
È invece il Moesa a crearsi alcune ottime occasioni, prima con Grimani che dai sedici metri lambisce l'asta dopo un corner ribattuto e RC che solo in aria non si coordina bene di testa e spizzica la palla in out.
È il Lusiadas a pochi secondo dalla pausa che dopo un corner ribattuto, su un tiro sbilenco in mezzo all'aria, trova il giocatore libero che deve solo appoggiare in porta.
Il secondo tempo è contraddistinto da molto nervosismo (certe squadre ormai si conoscono anche troppo bene per le loro caratteristiche) e l'arbitro che fischia sempre il secondo fallo, quello che devi fare per fermare l'avversario dopo che ti ha dato il calcione da dietro o che ha preso la palla con la mano per intenderci. Però è il Moesa a farsi preferire, gioca più palla a terra, velocemente e spinge di più. I portoghesi sono sotto pressione ed è RC, una vera assicurazione, che felino dopo aver rubato palla alla retroguardia nemica, anticipa il portiere e insacca l'uno a uno.
La partita si incattivisce e nessuno si risparmia. La squadra del Lusiadas cerca di colpire in contropiede, ma nonostante la difesa mesolcinese sia spesso sotto pressione, riesce sempre a gestire la situazione, grazie anche alle ottime chiusure dei due centrali Bassi Tavasci.
I minuti passano e si ha l'impressione che prima o poi i Misoxer possano realizzare il punto del vantaggio. È ancora RC che a pochi metri dalla porta dopo una serpentina in aria, accarezza l'incrocio esterno dei pali con la palla.
La partita termina in parità, risultato giusto che permette al Moesa di rimanere saldamente al secondo posto, vicino alla capolista. Le intenzioni del pre partita erano di schiacciare l'avversario, ma l'unico che ha schiacciato accidentalmente (?) qualcosa è stato il Pres, la vittima? Il piede dell'arbitro!
Domenica prossima big match, con l'arrivo a Lostallo della capolista. Una vittoria del Magliaso creerebbe un buco importante in classifica e li lancerebbe verso la conquista di campione d'inverno. Una vittoria mesolcinese sarebbe il segnale ultimativo che il Moesa c'è e che è pronto a lottare fino alla fine per il campionato.
Forza AS MOESA

 

Pagelle
DE RIZ A.: Il nostro portierone oggi sentiva le gambe pesanti, ciònonostante le poche volte che viene chiamato in causa compie buone parate e sulla rete è incolpevole. TENGO TUTTO SOTTO CONTROLLO, IO!

RIGHINI R.: Il buon robi oggi viene messo un po' in difficoltà dalla velocità degli avversari posti sulle fasce. Sulla rete perde l'uomo, che riesce, quasi per sbaglio, a spingere la sfera in rete.

TAVASCI C.: Cerca di far valere il fisico contro i rognosi attaccanti lusitani, e quasi sempre ci riesce. Con il compagno di reparto offre una buona prestazione proteggendo il nostro estremo difensore.

BASSI: Pure lui offre una buona prestazione a difesa dell'area e fa sentire il fisico quando serve. SEI UN MULO

STORNI: Il nostro regista (per fama, non per ruolo), cerca di spingere sulla sua fascia di competenza e per questo ogni tanto lascia un po' scoperta la sua zona, ma tutto sommato gioca una partita discreta.

DE RIZ M.: Il suo compito era tritare caviglie e spezzare il gioco avversario per far ripartire l'azione e come uno scolaro diligente lo svolge applicandosi ottimamente e prendendo anche botte degne di nota. AT SMONTI

KAIMAK: In assenza di Peduzzi viene arretrato sulla linea mediana con il compito di far girare il pallone e di illuminare il gioco della compagine mesolcinese. Nel primo tempo risulta sotto tono ma nella seconda frazione cresce e si fa notare con i suoi soliti tocchi al velluto. SERATONA

GRIMANI: Nella prima frazione grazie alla sua tecnica riesce a mantenere diversi palloni cercando di lanciare le nostre punte. Si fa notare anche per il nervosismo. Viene sostituito a 10 minuti dall'inizio della ripresa.

CEREGHETTI T.: Oggi non ha vita facile con i grandi difensori avversari. Cerca di duellare con i compagni di reparto e si procura un paio di occasioni che con un po' più di fortuna sarebbero potute essere trasformate in reti. TESTATA

CEREGHETTI R.: Come i suoi compagni di reparto nella prima frazione di gioco non riceve molti palloni giocabili, nella seconda invece la musica cambia e tanto per cambiare timbra il cartellino e colpisce una traversa clamorosa allo scadere. BOMBER

MAVRAY: Non è in forma come al solito, qualche volta cerca i suoi spunti in velocità intestardendosi palla al piede quando avrebbe potuto cedere la palla a compagni meglio piazzati. STREMATO

MAGGI: Viene inserito come trequartista ma si nota più in fase di interdizione. Compie un ottimo anticipo sull'ala lusitana quando viene spostato terzino. SUPERKONDI

CRIPPA: Entra a 5 minuti dal termine e vede più gambe che palloni, infatti riesce a farsi ammonire per aver tirato un calcione ad un avversario. GIALLO

Indietro



Classifica assist

8 Martino Bassi (AS Moesa)
7 Adem Kaymak (AS Moesa)
6 Aris Rogic (AS Moesa)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa)
5 Teo Cereghetti (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

14 Mattia De Ritz (AS Moesa)
9 Corrado Crippa (AS Moesa)
6 Kevin Maggi (AS Moesa)
5 R. Storni (AS Moesa)
4 Mergan Mavraj (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

7 Adem Kaymak (AS Moesa)
6 Aris Rogic (AS Moesa)
5 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Christian Tavasci (AS Moesa)
5 Nicola Decristophoris (AS Moesa)

Ammonizioni

5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa)
4 Christian Tavasci (AS Moesa)
4 Martino Bassi (AS Moesa)