AS Moesa 2012/13
Incontro
6° giornata
AS Moesa 2 : 1
FC Dongio-Malvaglia
30-09-2012 14:30
 Corrado Crippa 1 19"   35" 1  FC Dongio-Malvaglia
 Mergan Mavraj 1 20"    
 Corrado Crippa 1 46"    
 Adem Kaymak 1 47"    
 Martino Bassi   50"    
 Mattia De Ritz 1 60"    
 Nicola Decristophoris 1 61"    
 Corrado Crippa 1 69"    
 Gashi Liridon 1 70"    
 R. Righi 1 77"    
 Martino Bassi   80"    
 Martino Bassi 1 81"    
 Adem Kaymak 1 84"    
 Dario Righini 1 85"    

Formazione

A disposizione: Righini D., DeRiz A., Bottelli, Decristophoris, Gashi

 

Commento

Sesta partita di quest’andata 2012/2013 e la nostra compagine si ripresenta davanti al suo pubblico di casa. Con i molti assenti, tra acciaccati e partenze inaspettate, la nostra compagine scende in campo molto cosciente dei propri mezzi e con tanta voglia di far bene ancora.

Un primo tempo iniziato bene dove si è cercato di impostare il nostro gioco ed il nostro ritmo, partita sicuramente dura sul lato fisico (sia per il gioco maschio e sia per l’aumento di temperatura che vi è stata), ed anche per i cambiamenti tattici forzati. Si vede un buon fraseggio rasoterra da parte del Moesa, dove però difensivamente si sono presentate delle
incertezze. Tranne ciò grazie ad una pressione costante per i primi 20 minuti, dove il Dongio/Malvaglia non è quasi mai uscito dalla propria metacampo, è arrivato il gol del vantaggio per il Moesa. Grazie ad un ottima palla tra le maglie della difesa avversaria, Mavraj forte della sua velocità prende in contropiede i difensori ed infila con un buon destro la palla in rete. Con lo scorrere dei minuti il Dongio/Malvaglia prende coraggio e riesce ad uscire dalla propria  metacampo, la nostra difesa a tratti un po’ ballerina si è fatta trovare scoperta e con un diagonale dalla destra l’avversario posa l’uno a uno in rete. Il primo tempo continua fino al 45°min. con delle belle occasioni sprecate dal Moesa e con delle ripartenze da parte del Dongio/Malvaglia che cercano di mettere in difficoltà la nostra difesa.

Nota negativa per la nostra compagine è il nervosismo, presentatosi a frangenti, per causa di troppe chiacchere in campo! Nel secondo tempo il Moesa rientra convinto di aver tutte le capacità per portare a casa il risultato. Il Dongio/Malvaglia viene messo sotto pressione, si cerca di non lasciar possibilità di ragionare al centrocampo ed ecco che dopo pochi minuti esce la rete del vantaggio di Kaymak. Il Dongio/Malvaglia non ci sta e inizia a giocare molto più duramente, interventi duri, fischiati si e no da parte dell’arbito. A causa di questo le squadre si innervosiscono un po’ e da qui nasce il termine prematuro della partita per Bassi. Da qui in avanti il Dongio/Malvaglia cerca l’assedio alla nostra metacampo, con palle lunghe a scavalcare il
centrocampo. La nostra difesa rinventata sul momento però non ci sta, e combatte fino al fischio finale.

Con questi 3 punti messi in cassaforte l’AS Moesa si solda bene nel trenino dei primi in classifica, quindi avanti così ragazzi!!

 

Pagelle

HOFFMANN: Poco impegnato. Nessuna responsabilità sulla rete subita. Si lascia un po' desiderare in alcuni interventi, ma in generale una buona prestazione. RASENMAHER

PFISTERER: La fase leggermente calante sembra stia terminando. Un primo tempo di controllo, che gli permette d'averne di più per il secondo tempo. Speriamo in una crescita costante per le prossime partite. DIESEL

RIGHINI R.: Rientrante dopo le assenze precedenti, dimostra di non essere grande, veloce e tecnico. Eppure di testa le prende, in velocità non scappano e di palloni persi ce n'è solo uno. Probabilmente avversari scarsi! ALLRADANTIEB

BASSI: Riprende la sua posizione naturale, al centro della difesa. Lui è alto e veloce (e si vede, nota tecnica la discuteremo poi). Buona partita, neutralizza gli avversari con facilità, poi decide che è ora di fare la doccia e si fa espellere. GNANGA TOCÒ

STORNI: L'anno scorso era abituato al cuci e ricama. Quest'anno 'terzineggia' con grande disinvoltura e pragmatismo. Dalla sua fascia resuscitano i morti dalla pochezza di azioni che lascia agli avversari. CANNIBALE

PEDUZZI: A inizio partita carica di legna buona la caldaia e via, non molla un metro. Recupara palloni a gogò (questo ci dorme con il pallone), di testa, piede e altri parti anatomiche. Grande quantità e grande qualità. PEDHULK

DE RIZ M.: legna un po' verde quest'oggi per la caldaia del nostro mastino/inconstrista di fiducia. Probabilmente causata da un calo di zuccheri il venerdì sera.. Corre, le prende, ma manca un po' di personalità dominante. KILL BILL

KAIMAK: Il nosto mancino la mette anche oggi. Non si lascia intimorire dai tacchetti avversari, e fin che ne ha da un preziosissimo contributo. Purtroppo il caldo gli fa esaurire le energie prima del solito.

CEREGHETTI R.: Notizia bomba, non ha segnato e non ha fatto assist. Ma come al solito il suo contributo è stato fondamentale. Giocatore di categoria superiore, l'Etò mesolcinese per disponibilità tattica. PAPI-GOAL

MAVRAJ: Bolt se lo pippa a colazione, poi deve controllare palla e ahinoi.. prime difficoltà. Ciò non toglie che per ogni avversario è una spina nel fianco. Termina la partita in riserva e oltre ma incrementa il bottino di reti. ASAFA

CRIPPA: quando parla non corre, quando non parla corre. Schierato prima punta, s'inventa dispenser d'assist. Prossimo step buttarla dentro. E come detto, quando corre diventa pericoloso. MENTALIST

DECRISTOPHORIS: centrocampista/incontrista/terzinaccio/ala... mettetelo dove volete e lui gioca bene. Da centrale a metàcampo è dove rende di più però. Entra e fa subito sentire la sua stazza (mica scherzo). PITTBALL

GASHI: manca d'allenamento, si vede e lo sa, ma da comunque una grande mano alla squadra nel finale. Tiene su palloni e permette agli ultimi 10 rimasti in campo di fiatare. PHANTOM

RIGHINI D.: cartellino stagione 2012/2013 timbrato anche questa volta. ultimi 10 minuti di terra bruciata nel cerchio di metà campo. L'esperienza gli fa alzare muraglie invalicabili. GIOVANE CANAGLIA

Indietro



Classifica assist

8 Martino Bassi (AS Moesa)
7 Adem Kaymak (AS Moesa)
6 Aris Rogic (AS Moesa)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa)
5 Teo Cereghetti (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

14 Mattia De Ritz (AS Moesa)
9 Corrado Crippa (AS Moesa)
6 Kevin Maggi (AS Moesa)
5 R. Storni (AS Moesa)
4 Mergan Mavraj (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

7 Adem Kaymak (AS Moesa)
6 Aris Rogic (AS Moesa)
5 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Christian Tavasci (AS Moesa)
5 Nicola Decristophoris (AS Moesa)

Ammonizioni

5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa)
4 Christian Tavasci (AS Moesa)
4 Martino Bassi (AS Moesa)