AS Moesa
Incontro
20a Giornata
AS Moesa 3 : 2
FC Someo
22-04-2012 14:30
 Mauro Gorza 1 37"   14" 1  FC Someo
 Ron Cereghetti 1 38"   27" 1  FC Someo
 R. Storni 1 45"    
 Nicola Decristophoris 1 46"    
 Adem Kaymak 1 65"    
 Andrea Jolli 1 66"    
 Ron Cereghetti 1 78"    
 Martino Bassi 1 90"    
 Ron Cereghetti 1 91"    

Formazione

A disposizione: Bottelli, Righini D., De Ritz M., Mazzoni, Decristophoris, Jolli


Pagelle

DE RITZ A.: Degna di nota l'ultima uscita effettuata che salva il risultato, per il resto è sembrato meno sicuro del solito: APPASSIONATO DI BOXE (MA NON PER LO SPORT) 4.25
PFISTERER J.: Primo tempo sotto tono per il nostro ballerino, dove concede qualcosina di troppo agli avversari. Nel secondo tempo, come tutta la difesa, non deve fare gli straordinari. PIZZA FAMIGLIA 3.75
ROSA U.: Bene in fase difensiva, nel finale gioca in fascia per dare maggior spinta e va vicino al goal: TRAX 4.5
RIGHINI R.: Soffre la rapidità del forte avversario, per il resto propositivo e discreto nel servire i compagni: CARRETTO :-) 4.25
GORZA M.: Un primo tempo incolore soprattutto in costruzione, troppi lanci alla carlona. Nella ripresa migliora servendo meglio i compagni: TESTA O CROCE 4.25
STORNI R.: Non è in giornata e perciò viene sostituito durante l'intervallo, riceve molti palloni che poi non gestisce a dovere: ANNEBBIATO 3.75
PEDUZZI S.: Sempre sull'uomo a mordere le caviglie, recupera diversi palloni e si propone...ancora qualche errore di troppo nel servire i compagni: KE(DHIRE) 4.5
CEREGHETTI T.: La voglia di fare bene non gli manca, nel primo tempo riceve dei buoni palloni e non li sfrutta come si deve, nel secondo si lamenta che non ne riceve...ma ricordiamoci che ne basta uno per fare la differenza: INTROVERSO 3.75
BASSI M.: Se non fosse perché si procura il calcio di rigore e per l'assist del goal partita il suo voto sarebbe insufficiente e pure lui se ne è reso conto. Pasticcia con la palla nei piedi, scivola in più riprese, sbaglia appoggi elementari: STEPHAN LAMBIEL 4-
KAYMAK A.: Speriamo che la partita contro il Paradiso non sia stato l'apice per questo giocatore dotato di talento puro, sì perché oggi non ha fatto un passo indietro, ma almeno due...fatica a controllare il pallone e ancora di più a servirlo: ECTOPLASMA 3.75
CEREGHETTI R.: A quando la prossima vacanza? Sì perché se i risultati sono questi allora ben vengano le ferie...tripletta da vero bomber che regala tre punti fondamentali al AS Moesa: NARGHILÈ 5
DECRISTOPHORIS N.: Un bravo e giovane centrocampista, con ampi margini di miglioramento...lotta, si propone e imposta: GIOVANE PROMESSA 4.5
JOLLI A.: Altro giovane di buone prospettive, rispetto al compagno lui deve farsi ancora un po' (non di sostanze stupefacenti :-))...ma la strada è quella giusta, buon sinistro e buona velocità: GIOVANE PROMESSA 2 4.5

 

Commento

Nell’arco di una stagione ci sono partite che sono davvero importanti per l’andamento della classifica e quella di oggi contro la compagine del Someo era sicuramente una di quelle. Con trasparenza va detto che l’AS Moesa doveva vincere l’incontro di oggi per darsi un po’ di respiro per il discorso salvezza. L’obiettivo salvezza tranquilla non è ormai più un segreto ma di certo la situazione non è meno nobile di quella di dover lottare per la promozione. Giocare per uno stimolo vivo garantisce emozioni forti e la partita di oggi ne è stata l’esempio.

La partita d’andata giocata a Someo era stata una battaglia e oggi i nostri non si aspettavano nulla di meno duro. Su un campo molto più grande i nostri hanno saputo già dall’inizio dell’incontro gestire le geometrie del gioco e anche il Someo come molte delle squadre trovate in questo girone ha dimostrato di prediligere il lancio sui suoi attaccanti e pochi sono stati i tentativi di gioco rasoterra per tutto l’incontro. L’AS Moesa ha costruito in modo discreto le azioni nella prima frazione ma, forse peccando del troppo giocare palla, hanno subito due reti cinicamente concretizzate dopo due indecisioni regalate al Someo. Sotto di due reti i nostri sapevano comunque che il Someo non era una squadra imbattibile e il risultato era davvero stretto e non rispettoso dell’andamento del gioco. Da lì l’AS Moesa ha reagito ed ha cercato la concretezza proprio perché andava cercato attivamente e con una certa velocità il gol per poter ribaltare il risultato. Sugli scaderi del primo tempo dopo varie sessioni offensive dei nostri è arrivata la prima rete mesolcinese con Cereghetti R..

Il secondo tempo ha visto una sola squadra sul terreno di gioco, ossia i padroni di casa. Il Someo ha palesato carenze fisiche e i nostri non si sono fatti pregare e hanno pressato per tutta la seconda sessione. In questa lunga fase di assedio sono innumerevoli le occasioni da rete che si sono create e difficile ricordarle ed elencarle tutte. Si può citare un’asta a pochi metri dalla porta, due palle uscite di pochi centimetri calciate da meno di due metri dalla porta e due conclusioni in « bocca » al portiere anche calciate da pochi metri. Aleggiava la maledizione della porta stregata fino a quando Bassi ha procurato il rigore poi trasformato da Cereghetti R. per finalmente raggiungere il pareggio strameritato. Il tempo stringeva e dal momento che la condizione dei nostri era buona la squadra ha dato il tutto per tutto per acciuffare i tre punti. Il Someo tuttavia ha provato con le ultime forze a riportarsi in vantaggio e quasi ci riesce nella sua unica occasione del secondo tempo quando l’attaccante si è presentato a tu per tu con il nostro estremo difensore che grazie al cielo ha effettuato un’uscita decisa e precisa sul pallone incollandoselo al petto dopo averlo sradicato dai piedi avversari.

Allo scadere dell’incontro i nostri sono ancora riusciti a costruire un’azione pulita, lucida e concreta che è sfociata nella tripletta del nostro bomber e nella vittoria meritata conquistata fino all’ultima goccia di sudore.

Vincere quando si è sotto di due reti non è un evento frequente ma oggi l’AS Moesa doveva vincere l’incontro e l’obiettivo è stato centrato in pieno. La dinamica è stata roccambolesca ma le vittorie sofferte hanno un sapore ancora più dolce!

Forza AS Moesa

Indietro



Classifica assist

9 Ron Cereghetti (AS Moesa)
6 Adem Kaymak (AS Moesa)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
3 Teo Cereghetti (AS Moesa)
3 Mauro Gorza (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

10 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)
10 Mattia De Ritz (AS Moesa)
6 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Ulderico Rosa (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

9 Adem Kaymak (AS Moesa)
8 Mergan Mavraj (AS Moesa)
7 Mauro Gorza (AS Moesa)
6 R. Righi (AS Moesa)
5 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)

Classifica ammonizioni

3 Ulderico Rosa (AS Moesa)