AS Moesa
Incontro
19a Giornata
FC Paradiso 1 1 : 1
AS Moesa
14-04-2012 18:30
 FC Paradiso 1 2"   13" 1  Alessio De Ritz
  23" 1  Adem Kaymak
  24" 1  Mauro Gorza
  41" 1  Christian Tavasci
  66" 1  Christian Tavasci
  67" 1  Jonathan Mazzoni
  69" 1  Jeremy Pfisterer
  75" 1  Teo Cereghetti
  76" 1  Mattia De Ritz

Formazione

A disposizione: Bottelli, Righini D., De Ritz M., Mazzoni


Pagelle

DE RITZ A.: Concentrato e sicuro per tutto il match, effettua delle ottime uscite senza timore: ASTEMIO (PER DU SETIMAN) 4.75
TAVASCI C.: l'agilità non è il suo forte, ma sull'uomo si dimostra coriaceo contrastandolo a dovere. Costretto ad uscire a metà del secondo tempo per infortunio: TOMORROWLAND 4.5
PFISTERER J.: Anche lui come il suo compagno di reparto controlla molto bene il grande attaccante locale. Prende "casualmente" il suo 6°! giallo stagionale..... CAMBIA SPORT 4.75
RIGHINI R.: Senza dubbio quella di stasera è la sua miglior prestazione, bravo sia difensivamente che in fase d'impostazione: POLEMICO 5
ROSA U.: Nonostante l'età dimostra il suo valore con scioltezza senza neanche faticare, tenace e preciso: EVERGREEN 4.75
STORNI R.: Si è visto finalmente il Remy che tutti vogliono, sempre al posto giusto sia in fase difensiva che offensiva, fraseggia bene con il resto della squadra: SUD TIROL 4.75
PEDUZZI S.: Preziosissimo come sempre per la sua tecnica, la sua fase di interdizione e la sua visione di gioco, non sempre preciso nell'ultimo passaggio: VACANZIERO 4.75
CEREGHETTI T.: Un primo tempo giocato bene, servendo semplicemente la palla e inserendosi a dovere in fascia; cala nel secondo dove con un po' più di cattiveria e lucidità avrebbe potuto fare male agli avversari: NEW TATTOO 4.5
GORZA M.: È la prima volta che fa partire la sua solita sciabola e nessuno gli rimprovera nulla...ci mancherebbe, la sua bomba va in rete siglando la rete del definitivo pareggio, per il resto disputa una buona partita: VIULÈNZA 4.75
KAYMAK A.: Il migliore oggi, è in grande forma...lui gioca con il pallone e gli avversari possono solo guardare, sì perché se vuoi rubargli la palla devi stenderlo. L'assist arriva dai suoi piedi da un ottimo centro: IL PRESTIGIATORE 5.25
BASSI M.: Inizia un po' sottotono come se la palla scottasse, poi si riprende alla grande tenendo e coprendo bene la sfera...offre buoni spunti, peccato per il goal sbagliato sul finale: 151 4.75
MAZZONI J.: Subentra a Christian a metà del secondo tempo e non appare al top, spinge in fascia e lo fa egregiamente, ma poi manca la fase difensiva lasciando in difficoltà i suoi compagni: SV
DE RITZ M.: Subentra a Teo e si comporta bene: SV

 

Commento

Alla ricerca di punti preziosi per garantirsi una salvezza celere, l’AS Moesa si è presentata a Paradiso dopo una settimana di buoni allenamenti che ha dimostrato una solida coesione di gruppo. Su un campo molto peggiorato rispetto agli anni scorsi, ma comunque in uno stato ancora accettabile per le caratteristiche dei nostri la nostra squadra ha cercato di rubare punti ad un Paradiso che milita nelle zone alte della classifica.
L’inizio non è stato dei migliori dal momento che il Paradiso è riuscito a procurarsi nel primo minuto una punizione, a dire il vero piuttosto regalata dal direttore di gara, che è sfociata in un colpo di testa vincente dei padroni di casa su una difesa nostra piuttosto pietrificata.
L’AS Moesa non si è di certo abbattuta e dopo alcuni minuti si è resa conto che il Paradiso non era di certo squadra imbattibile.  Infatti i nostri hanno saputo nel primo tempo gestire la palla e mettere in seria difficoltà gli avversari con delle costruzioni di gioco geometriche, precise e veloci. Ogni giocatore dell’AS Moesa si è fatto sentire ed è sempre stato presente nelle sue zone di competenza. Difficile per il Paradiso passare in qualsiasi fazzoletto di campo. I nostri hanno saputo insaccare un grande gol su azione corale scaturita nella bomba di Gorza che non ha lasciato scampo al portiere avversario.
Il secondo tempo ha visto gli avversari ancora pericolosi nei primi secondi di gioco, dopodiché il Moesa ha gestito la situazione provando a macinare gioco in modo organizzato. Il Paradiso si è limitato a giocare lanci lunghi sul suo attaccante molto forte che prendeva palla e gestiva reparto da solo, altrimenti da parte degli avversari si è visto davvero poco gioco.
La partita è sfumata su questo stampo e il Moesa è riscito a portare a casa un punto importante ai fini della classifica.
L’atteggiamento dimostrato è stato ottimo e l’ambiente è roseo… si va avanti così non solo ci si salva con tranquillità ma ci si diverte alla grande Occhiolino.
Forza AS Moesa

Indietro



Classifica assist

9 Ron Cereghetti (AS Moesa)
6 Adem Kaymak (AS Moesa)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
3 Teo Cereghetti (AS Moesa)
3 Mauro Gorza (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

10 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)
10 Mattia De Ritz (AS Moesa)
6 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Ulderico Rosa (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

9 Adem Kaymak (AS Moesa)
8 Mergan Mavraj (AS Moesa)
7 Mauro Gorza (AS Moesa)
6 R. Righi (AS Moesa)
5 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)

Classifica ammonizioni

3 Ulderico Rosa (AS Moesa)