AS Moesa
Incontro
7a Giornata
FC Someo 0 : 0
AS Moesa
02-10-2011 15:00
  58" 1  Stefano Peduzzi
  60" 1  Mergan Mavraj
  61" 1  Adem Kaymak
  71" 1  Luca Pizzetti
  72" 1  R. Righi
  78" 1  Gianluca Bernasconi
  79" 1  Jonathan Mazzoni
  80" 1  Ulderico Rosa

Formazione

A disposizione: Bottelli, Righini, De Ritz M., Mazzoni, Kaymak


Pagelle

DE RITZ A.: Si riscatta alla grande dopo la deludente prestazione del weekend precedente. Probabilmente galvanizzato dagli amici-avversari sfodera una prestazione maiuscola, eseguendo interventi in extremis degni di nota. Ancora da migliorare nelle ripartenze. BOSC GURIN.  5.25

PIZZETTI L.: Fa il possibile per contrastare il suo diretto avversario, ma la verve agonistica dello stesso lo mette spesso in difficoltà, specialmente in velocità. VASCELLO TERRA. 3.75

TAVASCI C.: Fa quel che può per limitare i danni, ci riesce a tratti, mentre in altri frangenti sbaglia un po’ i tempi. Nel secondo tempo riesce a tenere le folate degli avversari, lasciati troppo soli e liberi dai nostri centrocampisti. CARRETTO.  4-

ROSA U.: Il migliore della difesa, quando il fisico non ce la fa, lui mette l’esperienza che spesso basta a contrastare gli avversari. Ogni tanto viene però preso in velocità. 2 SUGUS. 5-

GORZA M.: L’attitudine e la grinta non mancano mai, purtroppo questo periodo è contrassegnato  da poca precisione e poco timing nelle chiusure. Siam sicuri che anche a lui, come a tutta la squadra, questo periodaccio passerà. MANCINASC. 3.75

EGGER M.: Prova altalenante per il nostro EGG, primo tempo egregio dove riesce a contrastare gli avversari e costruire, andando anche vicino alla rete in alcune situazioni. Nel secondo tempo preso dalla troppa voglia di fare risultato, tatticamente perde la bussola, lasciando pericolosamente il compagno di reparto da solo. DONDOLO. 3.75

PEDUZZI S.: Cerca come al solito di mettere la sua generosità al servizio della squadra, ci riesce in parte, sbagliando forse qualche pallone di troppo. Finisce con il ballare tra i centrocampisti avversari, complice le avventure in attacco del compagno. BOBBY SOLO 4

BERNASCONI G.: Il problema alla mano forse lo debilita un po’, ma lui scende ugualmente in campo (bravo). I mezzi ci sono tutti, e questo già lo sappiamo, quando capirà di giocare più semplice, sarà per noi fondamentale. Lotta comunque su ogni pallone. ROBOCOP 4-

MAVRAJ M.:Forse un passo indietro rispetto all’ultima uscita. Non per la voglia e la caparbietà che è sempre ottima, ma forse si intestardisce un po’ troppo nell’uno contro uno, quando un uno-due con l’attaccante lo potrebbe mettere davanti alla porta. CRAPON 4-

CEREGHETTI T.: La voglia c’è e non si discute, ma forse è proprio l’eccesso di questa che lo rende un po’ nervoso, e quindi a sbagliare qualche controllo di troppo. Peccato per l’occasione a tu per tu con il portiere che poteva cambiare le sorti dell’incontro, ma specialmente gli avrebbe portato una ventata di fiducia. AVE MARIA… 3.5

CEREGHETTI R.: Partita sottotono per il nostro bomber, decisamente non in giornata, si divora subito una rete dopo pochi secondi (non da lui), e da lì è un calvario per tutta la partita, non gli riesce uno stop che sia uno. Il suo apporto serve come il pane, ma oggi non è proprio giornata. FESTA DEI TRENTENNI 3.5

KAIMAK A.: In “assenza” dei due attaccanti, entra cercando il guizzo vincente, buon movimento, cercando più volte il tiro dalla distanza. Mette un’ottima palla che manda “quasi” in porta l’attaccante. RINASCIMENTO 4.25

RIGHINI R.: Entra per far fiatare il compagno, cerca di mettere il fisico e la cattiveria per fermare il loro miglior uomo, ma anche lui fa un po’ fatica. s.v.

MAZZONI J.: Non è mai facile entrare gli ultimi 15 minuti, specialmente quando sono già saltati tutti gli schemi e con la squadra sbilanciata in avanti, risponde presente alla chiamata. s.v

 

Commento

L’AS Moesa torna a far punti sul campo insidioso del Someo. In una splendida giornata autunnale i nostri hanno avuto difficoltà a condurre il gioco contro un Someo a corto di punti in classifica e quindi desideroso di riscattare l’inizio di campionato poco felice. Anche l’AS Moesa, non trovandosi in acque troppo tranquille, aveva dinnanzi un match piuttosto importante per quanto riguarda la situazione in classifica. Alcune pedine mancavano al fronte mesolcinese che si presentava tuttavia con una formazione valida e motivata. I primi frangenti di gioco sono stati buoni per la nostra compagine che ha subito trovato le redini dell’incontro e si è conquistata alcune occasioni nette per portarsi in vantaggio, purtroppo non concretizzate. Col passare del tempo il gioco è declinato costantemente e a sostituire palle rasoterra e fraseggi tra reparti corti, sono saliti in cattedra i lanci lunghi e gli spazi chilometrici tra i vari reparti. Sarà stato il caldo, la frenesia della ricerca dei tre punti o quant’altro, ma l’AS Moesa ha perso la sua organizzazione che di solito la caratterizza e tra gli attaccanti e la difesa c’erano troppi metri di distanza che hanno facilitato le incursioni dei locali e vanificate le qualità dei nostri giocatori, tutt’altro che fenomeni nell’azione aerea. Grazie alla poca efficenza dell’attacco avversario e ad alcune parate impossibili del nostro portiere De Ritz, si è potuti tornare in Valle con un punto che alla luce dei fatti è del tutto guadagnato.
Non si deve mollare la presa, si deve continuare a lavorare e va riacquistata la fiducia e l’organizzazione di squadra.
Forza AS Moesa!!!

 

Post partita

Clicca qui per vedere le interviste del dopo partita.

 

Foto

Clicca qui per vedere le foto della partita

Indietro



Classifica assist

9 Ron Cereghetti (AS Moesa)
6 Adem Kaymak (AS Moesa)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
3 Teo Cereghetti (AS Moesa)
3 Mauro Gorza (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

10 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)
10 Mattia De Ritz (AS Moesa)
6 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Ulderico Rosa (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

9 Adem Kaymak (AS Moesa)
8 Mergan Mavraj (AS Moesa)
7 Mauro Gorza (AS Moesa)
6 R. Righi (AS Moesa)
5 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)

Classifica ammonizioni

3 Ulderico Rosa (AS Moesa)