AS Moesa
Incontro
5a Giornata
AC Taverne 2 4 : 0
AS Moesa
21-09-2011 20:30
 AC Taverne 2 1 11"   24"    Martino Bassi
 AC Taverne 2 1 34"   45" 1  Mergan Mavraj
 AC Taverne 2 1 56"   46" 1  Jeremy Pfisterer
 AC Taverne 2 1 80"   68" 1  R. Righi
  72" 1  Gianluca Bernasconi
  72" 1  Andrea Pizzetti
  73" 1  Jonathan Mazzoni
  73" 1  Mattia De Ritz
  74"    Martino Bassi
  75" 1  Martino Bassi
  78" 1  Jeremy Pfisterer

Formazione

A disposizione: Bottelli, Maggi, De Ritz M., Mazzoni, Pfisterer


Pagelle

DE RITZ A.: Qualche passo indietro rispetto alle ultime partite! Un po' sorpreso sul primo gol, malgrado il tiro della "domenica", maggiore responsabilità sulla rete che chiude la partita, dove sbaglia i tempi! CONFUSO 3.5-

BASSI M.: Gioca da difensore e soffre un po' la posizione, forse non supportato a dovere dal terzino! Sorpreso dall'attaccante nell'azione del raddoppio. Nel secondo tempo sale il nervosismo che lo porta a prendere qualche giallo di troppo! SERI MIGA IN OPSAIT, 3.5

ROSA U.: Pian piano sta acquisendo il giusto feeling, e non si fa abbattere dalla sconfitta: PASTA O PIZZA? 4-

RIGHINI R.: Si fa spesso infilare in velocità, comunque è un gran lavoratore e prova a giocare la palla sui piedi: BUBU 3.5

GORZA M.: Spesso entra con troppa foga su pallone e/o gambe. In costruzione meglio delle partite passate, la strada giusta è lì: CHI SBAGLIA PAGA 4-

PEDUZZI S.: Torna da Coira per dare il suo preziosissimo apporto alla squadra, per poi tornarci subito dopo il match. Grande lavoro lì in mezzo. In certe circostanze, vicino ai 16 m, cerca il passaggio filtrante al posto di provare la bomba: SPOLA 4+

PIZZETTI A.: Buona partita per il nostro Ando, si muove bene e si offre spesso al terzino per la costruzione del gioco. Manca ancora negli inserimenti vicino alla porta avversaria: FINISI TARDI 4.5

BERNASCONI G.: Uno dei migliori, cerca palla e il fraseggio. Qualche volta si sente un po' troppo sicuro e rischia di perder palla pericolosamente: AVANTI COSÌ 4.5

MAVRAJ M.: Gioca solo 45 minuti, ciò nonostante dimostra buone cose. Veloce e combattivo, tiene un attimo di troppo la passa e viene raddoppiato dagli avversari: NON SI MOLLA 4-

MAZZONI J.: Sostituisce Gianluca entrando con il piglio giusto, ma la partita era già compromessa: OKTOBERFEST 4-

PFISTERER J.: Gioca il secondo tempo con la voglia giusta. Viene servito male sui 16 m e le azioni svaniscono nel nulla: 8 ORE 4.5

KAIMAK A.: La forma non è delle migliori, fatica a tenere il pallone e a servire i compagni. Siamo abituati a vedere un altro Adem: PASTICCIONE 3.5

CEREGHETTI R.: La scorsa stagione certe occasioni le sfruttava con gli occhi chiusi, quest'anno per ora non gira. Fuori forma pure lui: APATICO 3.5

DE RITZ M.: Subentra a Andrea, detto Trick, per dare peso all'attacco, ma rimasti in 10 e per un po' pure in 9 si sacrifica giocando da terzino. Gioca con una buona carica agonistica ma nulla più: MANCHESTER UNITED 3.5+


Commento

Sicuramente nessuno se lo aspettava di tornare da Taverne con un secco 4-0, eh sì, 4 reti subite, 0 fatte e soprattutto 0 punti conquistati. L’obbiettivo era sicuramente un altro, cioè quello di finalmente “iniziare” una stagione che fino adesso non ci ha dato tanto.

Ma andiamo con ordine.

Diverse le assenze in casa AS Moesa (Cereghetti T., Egger, Tavasci, Storni, Rodriguez, Pizzetti L., Pfisterer part-time) in questo mercoledì di settembre, ma sicuramente in campo è scesa una formazione competitiva.

La partita inizia con l’AS Moesa che subito prende in mano il pallino del gioco, cercando di far girare la palla e macinando gioco sulle fasce… ma subito viene punita severamente, quando una punizione dai 25 metri, ottimamente calciata, si infila sul palo del portiere, beffando tutti e portando in vantaggio i padroni di casa. L’AS Moesa non si scompone più di tanto e continua a giocare, con buoni fraseggi a centrocampo, ma sempre sbagliando troppi appoggi e passaggi. Alcune occasioni non vengono sfruttate dai nostri, e quando meno te lo aspetti ecco che il Taverne trova la seconda segnatura (alla seconda vera azione!), complice la difesa non del tutto in serata di grazie. Da qui alla fine del primo tempo è l’AS Moesa che cerca in tutti i modi di dimezzare lo scarto, ma tutti i tentativi non portano alla tanto attesa rete, anzi il nervosismo sale. L'inizio del secondo tempo è ancora peggio del primo, la terza rete non tarda ad arrivare, quando un tiro non irresistibile beffa il nostro portiere, che probabilmente stasera ha sofferto lo scarso bottino della stagione venatoria in corso ;0)! Questo episodio ha tagliato le gambe ai nostri ed ha chiuso anzitempo la partita. C’è solo da segnalare la 4 rete del Taverne e qualche occasione per i nostri, ma niente più.

La partita di questa sera ha dimostrato come attualmente niente gira per il verso giusto, e bisogna solo rimanere calmi e continuare a lavorare sodo. Si sa che la giusta medicina a questi “problemi” è solo la vittoria, quindi dimentichiamoci di quanto fatto finora, almeno riferendoci ai risultati, facciamo un bel reset, e ricominciamo da domenica, quando sul nostro campo arriverà il forte Paradiso, e potrebbe già essere la volta buona per un pronto riscatto e per farci ritrovare quella fiducia di cui abbiamo bisogno.

Su la testa ragazzi, abbiamo perso due partite, non di certo la battaglia che ci aspetta da qui alla fine del campionato.

Forza Moesa

 

Post partita

Clicca qui per vedere le interviste del dopo partita.

Indietro



Classifica assist

9 Ron Cereghetti (AS Moesa)
6 Adem Kaymak (AS Moesa)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa)
3 Teo Cereghetti (AS Moesa)
3 Mauro Gorza (AS Moesa)

Classifica sostituzione IN

10 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)
10 Mattia De Ritz (AS Moesa)
6 Mergan Mavraj (AS Moesa)
5 Adem Kaymak (AS Moesa)
5 Ulderico Rosa (AS Moesa)

Classifica sostituzione OUT

9 Adem Kaymak (AS Moesa)
8 Mergan Mavraj (AS Moesa)
7 Mauro Gorza (AS Moesa)
6 R. Righi (AS Moesa)
5 Jonathan Mazzoni (AS Moesa)

Classifica ammonizioni

3 Ulderico Rosa (AS Moesa)