AS Moesa 1
Incontro
25a Giornata
AS Moesa 1 10/11 0 : 1
US Magliaso Vernate 1
01-06-2011 20:30
 Luca Pizzetti 1 29"   37" 1  US Magliaso-Vernate 1
 Jonathan Mazzoni 1 30"    
 Martino Bassi 1 68"    
 Andrea Pizzetti 1 70"    
 Mauro Gorza 1 70"    
 Afif Bouziri 1 71"    
 Mattia De Ritz 1 71"    

Formazione

A disposizione: Giudicetti, De Ritz M., Bouziri, Mazzoni

 

Commento

Una moneta, a meno che non sia truccata, ha due facce ! Così si potrebbe vedere la partita dell’AS MOESA all’ultimo approccio casalingo di questa sua prima stagione in 3a lega contro la bestia nera Magliaso Vernate.

A Lostallo i ragazzi di Mr. Rosa disputano un ottimo primo tempo dominando in lungo e in largo il campo con solo alcuni sbandamenti, ma questi li descriveremo tra un attimo. In primo piano vanno messe le innumerevoli falcate di Martino « Trator » Bassi piazzato sulla fascia destra a mettere in crisi un giovane al debutto, il quale questa sua prima partita in 3a lega e 1a squadra se la ricorderà per un bel po'. Vanno messe in risalto le pregevoli capacità tecniche di Adem « Mago Forrest » Kaimak e l’impegno e la grinta offensiva di Ron « Vipera Alpina » Cereghetti, nuovo amore e idolo dell’allenatore avversario (probabilmente non solo il suo !?). Ma a parte questi 3 motori offensivi di questa serata non bisogna dimenticare nemmeno gli altri e la bella sorpresa Andrea « Velociraptor » Pizzetti, che disputa una bella gara. Ma torniamo alla gara. È il Moesa che subito al 5° minuto trova la prima conclusione con Bassi e a cadenza di 5 minuti questo sarà il Leid Motiv del primo tempo. Occasionissima per Cereghetti all’11° che taglia letteralmente la difesa dopo un egregio Assist di Bassi ma il portiere in caduta gli piazza la pezza con una manata salvando la sua porta. Kaimak e Cereghetti in una combinazione spettacolare chiudono un triangolo che però non porta a buon fine questo spettacolare cambio alla mezz’ora. Qui inizia l’affanno degli ospiti che vanno completamente in crisi sui due attaccanti di casa. Al 35° minuto, per i deboli di cuore, inizia il suplizio. Da prima Pizzetti sbaglia la più ghiotta occasione della sera da 2 passi 2, anzichè calciare al volo tenta un controllo con la chiara chiusura sia del portiere che dei difensori. Un solo minuto passa fino ad una triplice azione che non porta a nulla tranne che a un blocco delle coronarie di tifosi e compagni del nostra compagine. Il portiere del Magliaso Vernate diventa vero eroe della serata salvando 3 volte in 15 secondi la sua porta ! Sul capovolgimento di fronte arriva il primo contropiede degli ospiti ! Il rovescio della medaglia arriva con glaciale puntualità a rovinare la fin qui positiva serata all’AS Moesa 1. Lancio lungo che salta il centrocampo dell' ASM1, Jeremy « The Dancer » Pfisterer chiude in modo egregio e spettacolare sulla linea di fondo campo, ma la palla non vuol saperne di uscire dal campo, il suo avversario si ritrova la palla tra i piedi e lo salta appoggiando in diagonale tagliando tutta l’area. La palla sembra diventare innocua ma tutto il Moesa 1 è in ritardo sul rientro così la  palla giugne sui piedi degli avversari che trovano il tiro dai 16 m che cozza sul palo e supera l’incolpevole Alessio « The Wall » De Ritz.

Il secondo tempo inizia con il brivido ! L’AS Moesa probabilmente ancora negli spogliatoi con la testa, sbanda subito dopo un minuto e gli ospiti trovano la loro e vera unica azione degna di nota della gara. Su contropiede a tu per tu con « The Wall » De Ritz, il quale sbaglia anche un po' i tempi di uscita ma comunque abile a non lasciarsi andare del tutto, chiudendo ancora lo specchio della porta, l’attaccante ospite mette un pallone comodo comodo praticamente sulla riga della porta, che clamorosamente viene divorato e sparato alle stelle da un suo compagno. Bacio della Dea bendata, fato oppure inconsapevole mancanza tecnica dell’avversario, l’ASM1 viene graziato.

Da qui niente è più come nel primo tempo. La difesa ospite ormai ha preso le misure al nostro bomber, il calo fisico e l’arrembante ricerca del pareggio rendono il secondo tempo meno brillante. L’AS Moesa 1 ci prova ma non trova il giusto taglio. Restano degne di nota, l’ennesima occasione per Bassi su calcio d’angolo deviato praticamente sulla riga di porta, una rete annullata per giusto fuorigioco agli ospiti e poco più.

Peccato per l’ultima apparizione in casa che non porta punti alla nostra compagine. Vogliamo però ringraziare tutti i tifosi e in particolare il nostro comitato per il grande sostegno portato in questa, che si può definire, ottima stagione. Adesso non resta che chiudere in bellezza con l’ultima di campionato a Gentilino contro il pericolante Collina d’Oro e in attesa delle gare di Coppa Grigioni, ci rivedremo per un’altra roboate stagione in quei di Lostallo.

 

Pagelle

DE RITZ A.: Mai veramente chiamato in causa, normale amministrazione e incolpevole sulla rete. Indeciso in alcuni rilanci di piede e in due uscite di cui una porta quasi ad un rigore maldestro e una ad una rete: PASTORE BELGA 4,5-

PIZZETTI L.: Si infortuna praticamente subito dopo 5 minuti, viene sostituito alla mezz’ora e fino a qui sbaglia poco e stringe i denti: SUPER TENERÈ 4.5-

TAVASCI C.: Con i piedi è sempre sicuro e riesce sempre con calma e facilità a impostare la sua fase di gioco, cala verso il termine della gara. Peccato per quel carretto di mattoni che si porta sempre dientro…: PLANZER 4,5-

PFISTERER J.: Vero Jolly della squadra, lo puoi metere dove vuoi e fa il suo sporco mestiere. Peccato per la rete del vantaggio avversario dove compie un mezzo miracolo, l’altra metà è sfortuna. Pecca stranamente nell’impostazione e sbaglia troppi appoggi che non è da lui: GAMBERETTO 4,5-

GORZA M.: Piede fino il suo, è sempre dove deve essere ma non incide come ci ha abituati. Il suo calibro si è allentato e la precisione diminuita. Troppi lanci in questa serata che non portano a molto: KICK AND RUN 4

PIZZETTI A.: Una piacevole serata la sua. Diminuisce i suoi balletti con la palla e diventa più concreto ed anche altruista, quasi troppo. Incredibile la sua velocità e peccato per quel tocco di troppo che gli nega la rete del vantaggio!: SCARPETTE NUOVE 41  4,5-

PEDUZZI S.: Il buon Tete « Archimede » Peduzzi questa sera non riesce ad incidere troppo nel gioco. Ci prova come sempre ed è irriducibile come sempre, ma come per tutto l’ASM1 questa sera non deve essere serata. Il nostro regista sbaglia i tagli: SPIEL…BERG 4+

STORNI R.: Ci ha abituati ad altre ben più lucide prestazioni. Questa sera non gli va un passaggio decisivo che sia uno. La grinta però quella non manca mai: NUVOLOSO 4-

BASSI M.: Migliore della serata e primo tempo degno di nota. Ruzzone come sempre rende la vita impossibile a quella povera anima di terzino. Poverino era anche al debutto… spende e spande fatiche ercolane sulla fascia ma che purtroppo non ci regalano che ammirazione: CATERPILLAR 5-

KAYMAK A.: Se solo avesse il fisico del Cere… direi che con questa esclamazione si può definire al meglio Adem « Mago Forrest » Kaimak. Le doti tecniche sono invidiabili, purtroppo però non ci regala le emozioni finali che tutti vorremmo avere. Basti pensare a quei tocchi a liberare e le triangolazioni con i compagni di reparto da delizia, se solo segnasse un qualche gol in più! : MAREMMA 4,5

CEREGHETTI R.: Voglia, caparbietà e carattere…ma il bomber oggi purtroppo non aumenta il suo notevole bottino stagionale. Alla fine i gol non può farli solo lui e mettici un pizzico di sfortuna e bravura del portiere avversario e il menu è pronto: L’È MIGA SEIREDA 4,5

MAZZONI J.: Entra per L. Pizzetti come terzino ed è un po' a disagio in quella posizione. Lui che è abituato a sgambettare e scorrazzare sulla fascia. Ci prova e da il suo contributo: FUORI ZONA 4-

DE RITZ M. e BOUZIRI A.: entrano al 26° ed escono insieme dal campo al 48° del secondo tempo. Non toccano quasi palla e purtroppo questa sera non portano il desiderato contributo offensivo necessario a rianguantare il risultato: GEMELLI DIVERSI SV

Indietro



Classifica assist

10 Adem Kaymak (AS Moesa 1 10/11)
7 Mauro Gorza (AS Moesa 1 10/11)
4 Stefano Peduzzi (AS Moesa 1 10/11)
4 Ulderico Rosa (AS Moesa 1 10/11)
4 César Ricardo De Freitas (AS Moesa 1 10/11)

Classifica sostituzione IN

18 Mattia De Ritz (AS Moesa 1 10/11)
15 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)
9 Andrea Pizzetti (AS Moesa 1 10/11)
5 Philippe Sundermann (AS Moesa 1 10/11)
4 Christian Tavasci (AS Moesa 1 10/11)

Classifica sostituzione OUT

12 Mauro Gorza (AS Moesa 1 10/11)
11 Jonathan Mazzoni (AS Moesa 1 10/11)
7 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)
7 Adem Kaymak (AS Moesa 1 10/11)
5 Ron Cereghetti (AS Moesa 1 10/11)

Classifica ammonizioni

6 Jeremy Pfisterer (AS Moesa 1 10/11)
6 Ulderico Rosa (AS Moesa 1 10/11)
6 Stefano Peduzzi (AS Moesa 1 10/11)
4 Martino Bassi (AS Moesa 1 10/11)
3 Afif Bouziri (AS Moesa 1 10/11)